Banner
Seguici su Facebook! Facebook-Icon
Residenza Marsigli Torino PDF Stampa E-mail

marsigli naming rosso
ACCOGLIENZA ABITATIVA PER ADULTI IN DIFFICOLTÀ
 
IN EVIDENZA
 
Giovedì 17 marzo 2017, ore 17:30
Presentazione COLTO & MANGIATO
Progetto vincitore del "Premio Enrico Davolio" 
promosso dal Consorzio CS&L
Seguirà aperitivo
Via Marsigli 14 - Torino

Aeris estende i suoi interventi a un nuovo territorio geografico: a partire da Febbraio 2015, Aeris Cooperativa sociale rileva il progetto di accoglienza abitativa RESIDENZA MARSIGLI di Torino, a favore di adulti in condizioni di fragilità o marginalità sociale

"Ricostruire il senso dell'abitare con chi ha sperimentato la perdita della casa o la rottura dei legami con espulsione da una dimora o da una famiglia, significa offrire un'accoglienza che possa far sperimentare le dimensioni significanti di dimora"
(D. Demetrio, "Kèpos, oikia, agape, agorà: le radici della dimora")

La Residenza Marsigli è una Casa di Ospitalità che offre un servizio abitativo di natura temporanea per persone adulte in condizioni di povertà, fragilità, grave disagio ed esclusione sociale.
La Residenza accoglie cittadini inviati dai servizi sociali territoriali e dai centri di salute mentale metropolitani. Opera in rete con il SAD (Servizio adulti in difficoltà) del Comune di Torino, con il comparto psichiatrico della ASL TO2, con i servizi sociali territoriali e con la rete locale dei SERD (Servizi per le Dipendenze).

Obiettivo della Casa è di offrire un contesto evolutivo in cui la persona possa riscoprire o reinventare nuove dimensioni di sé: il senso dell'abitare, il processo di emancipazione ed empowerment, la ricostruzione dei legami sociali.
La natura del progetto, che si pone come anello di congiunzione tra il comparto sanitario e quello sociale, ha, da sempre, un carattere sperimentale, volto alla costruzione di percorsi di accompagnamento educativo multidisciplinare e intersettoriale.

Nella Residenza si sperimentano progettualità innovative integrate:

  • percorsi di accompagnamento all'autonomia, attivando intorno alla persona risorse abitative, lavorative, ma anche terapeutiche o riabilitative;
  • presa in carico socio-sanitaria congiunta;
  • proposta di progetti flessibili e individualizzati, ovvero "a ciascuno la risorsa più idonea", in un processo di emersione dei bisogni e compartecipazione dei percorsi;
  • esplorazione di percorsi innovativi in termini di servizi abitativi, con differenti livelli di tutela e protezione, differenziando le soglie d'accesso e i progetti di uscita.

La PARTECIPAZIONE e il PROTAGONISMO vengono individuati come primi strumenti pedagogico- sociali: le proposte educative vengono incentrate sulla convivenza comunitaria come occasione di crescita e strumento di sostegno per il singolo, anche attraverso lo scambio di competenze e la costruzione di sensi di appartenenza alla collettività.
La partecipazione dell'ospite a ogni fase di vita della casa è l'obiettivo metodologico alla base di tutto l'impianto di accoglienza.

L'offerta della Residenza Marsigli comprende:

  • servizi improntati alla dimensione domestica e conviviale: camere per 2/3 persone, bagni personali, spazio cucina, lavanderia, spazi per la socializzazione e le attività;
  • gestione delle attività in forma responsabilizzante: assemblee, gruppi di autoaiuto, gruppi di responsabilità delle attività;
  • elaborazione di progetti educativi individuali, a cura di un "referente educativo dell'accompagnamento";
  • attivazione di percorsi lavorativi e/o formativi: tirocini, stage, corsi di riqualificazione;
  • attivazione di percorsi riabilitativi: inserimento in centri diurni, integrazione con le attività terapeutiche promosse dai Servizi Sanitari;
  • attivazione di percorsi di cura, volti a innescare l'emersione e la consapevolezza rispetto alle proprie difficoltà e ai propri limiti (uso e abuso, difficoltà caratteriali, cognitive), individuando il riorientamento rispetto ad una presa in carico più specifica;
  • implementazione della rete di risorse e realtà territoriali per una sempre maggiore diversificazione delle opportunità;
  • contesto di accoglienza attivo, relazionale, empatico, educante, propositivo, democratico.

La Casa di Ospitalità di Via Marsigli presenta aspetti innovativi legati all'offerta di un luogo di accoglienza aperto e sensibile alle esigenze contingenti delle persone che vi accedono, indipendentemente dalle cause sociali o di malattia che le hanno determinate, centrato dunque sugli esiti delle problematiche e non sulle problematiche stesse.

Fare RETE è la nostra scelta strategica: attraverso l'integrazione dei servizi intorno alla persona, favoriamo e costruiamo una progettazione della Residenza come occasione di mix funzionale e operativo tra competenze e ruoli diversi, a partire dalla specificità degli utenti e in risposta alle esigenze dei committenti e degli attori del sistema.

Dove siamo:

Torino 10141 - Via Marsigli 12/14
Visualizza la mappa

Per informazioni e contatti:

Tel. 011 5787525
 
Aeris è associata
 
fiopsd
 
 
 
 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando il sito web Coopaeris accetti l'utilizzo dei cookies. Per maggiori informazioni approfondisci.